Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 11/07/2016 16:50:00
Imposta Tari: modifiche al comune di Fondi
L'amministrazione comunale ha applicato una riduzione del 50% per due anni successi spettanti alle attività commerciali
(AGMnews) - Fondi (LT), 12 lug. Il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’Assessore al Bilancio Daniela De Bonis rammentano che, come da Regolamento per l’applicazione dell’Imposta Unica Comunale - IUC approvato dal Consiglio comunale è stata riconosciuta l’esenzione totale del tributo TARI per il primo anno e la riduzione del 50% del tributo per i due anni successivi per le attività commerciali e artigianali svolte in locali del centro storico sfitti da almeno n°12 mesi e oggetto di nuovo contratto di locazione. L’agevolazione è accordata previa presentazione presso l’Ufficio Tributi di specifica domanda da parte degli interessati, nel corso dell’anno, con decorrenza dalla data di stipulazione del contratto di locazione. Il modulo è reperibile sul sito istituzionale del Comune di Fondi www.comunedifondi.it nelle sezioni “Tributi - TARI” e “Modulistica - Attività produttive”. «Uno degli obiettivi dell’Amministrazione comunale – affermano il Sindaco De Meo e l’Assessore De Bonis – è sempre stato la rivitalizzazione e valorizzazione del nostro centro storico. L’organizzazione di numerose manifestazioni culturali nel corso dell’anno e in particolare nel periodo estivo e il rifacimento del primo tratto di Corso Appio Claudio per un importo di circa 350.000 Euro rappresentano un segno tangibile del percorso intrapreso. Le agevolazioni TARI per le attività commerciali e artigianali nel centro storico costituiscono un’azione politica attiva che ci auguriamo possa produrre importanti opportunità sia in termini di sviluppo che di ricadute occupazionali».
Armando Caramanica Editore SrlS Contrada Colle delle Api snc 86100 Campobasso Italia P.iva 01723130702 armandocaramanicaeditore.srls@workpec.it
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact