Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 26/05/2017 17:18:00
Campionati italiani Paraolimpici ad Isernia il prossimo 3 e 4 giugno
L'evento sportivo si terrà presso lo stadio comunale Lancellotta
(AGMnews) - Isernia, 27 mag. Isernia sarà la sede di svolgimento dei Campionati Italiani Paralimpici di atletica leggera, che si terranno il 3 e il 4 giugno. Un evento che vedrà impegnati circa 150 atleti provenienti da tutta la penisola, che si confronteranno sul terreno dello Stadio Lancellotta. La città si prepara ad accogliere anche l’indotto legato allo svolgimento dei campionati, organizzati in collaborazione con la NAI (nuova Atletica Isernia) e con la FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali). «È motivo di grande orgoglio per la nostra amministrazione – ha dichiarato l’assessore allo sport del Comune, Antonella Matticoli – poter ospitare una manifestazione di così alto prestigio. A tal fine, ci siamo adoperati, già da qualche mese, affinché il nostro stadio e tutti gli impianti sportivi, dopo opportuni interventi di restyling, fossero pronti per le gare. Ma non è solo questo il lavoro che stiamo portando avanti, poiché attendiamo - ha aggiunto Matticoli – circa 500 persone tra atleti, membri delle società sportive, amici, familiari e simpatizzanti. Pertanto, dobbiamo essere pronti; infatti, l’amministrazione comunale ha da tempo contattato le strutture ricettive della zona, invitandole ad adeguarsi per ospitare persone con disabilità». «Ci aspettano due straordinarie giornate di sport, dense di emozioni e divertimento sia per gli atleti che calcheranno i nostri impianti, sia per le tante persone che vorranno supportarli dagli spalti. Colgo l’occasione per ringraziare il presidente della FISPES, Stefano Ciallella, il presidente del CIP Molise, Donatella Perrella, e tutti i membri della NAI per la collaborazione, l’impegno e anche la grande opportunità che ci hanno consentito di cogliere. Per sensibilizzare le nuove generazioni, inoltre, abbiamo coinvolto le scuole. Non mi resta che invitare tutti a partecipare a quello che può legittimamente definirsi l’esempio del trionfo dello spirito umano sulle avversità – ha concluso l’assessore Matticoli –. In un momento di grande ribalta per tutto lo sport pentro, il confronto e lo stimolo di grandi nomi nazionali e internazionali non può che configurarsi come il definitivo collante tra atleti e appassionati di sport, tra giovani e bambini. Una festa di tutti, insomma, che siamo lieti di avere in casa nostra». Tutto è pronto per trasmettere un grande messaggio di sport e di umanità ai tanti che vorranno assistere alle prestazioni di questi strepitosi atleti.
Armando Caramanica Editore SrlS Contrada Colle delle Api snc 86100 Campobasso Italia P.iva 01723130702 armandocaramanicaeditore.srls@workpec.it
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact