Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 24/07/2017 22:48:00
Vasto incendio nella zona industriale di Termoli, evacuato lo stabilimento della Fiat
Paura a Termoli: il vento forte alimenta le fiamme. A causa del fumo chiusa anche l'autostrada A14 per 20 chilometri. Sospeso il traffico ferroviario
(AGMnews) - Termoli (CB), 25 lug. Lo stabilimento della Fiat Termoli è stato evacuato a causa di un vasto incendio che si è sprigionato tre le sterpaglie del Nucleo Industriale di Termoli. Ad andare a fuoco è stata una tensostruttura in plastica che conteneva materiale non produttivo. Le fiamme si sono propagate rapidamente lambendo numerose aziende del polo «Valle Biferno». Chiusa la Ss 87, all'altezza dello svincolo dell'A-14.La fabbrica è stata evacuata per consentire ai vigili del fuoco le operazioni di spegnimento delle fiamme. Ad aggravare la situazione, a quanto si apprende, un vento forte che alimenta il rogo. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco con due squadre e un elicottero, ma si è subito resa necessaria la richiesta di rinforzi. Il fumo, chi si è immediatamente levato in cielo, ha obbligato la chiusura dell'autostrada A14 per una ventina di chilometri e la chiusura di un tratto del traffico ferroviario. Probabilmente è nato tutto da alcuni contadini che si sono messi a bruciare le sterpaglie nei campi. Ma ben presto si è tradformato in un drammatico incendio che è arrivato a lambire lo stabilimento della Fiat  E, in un'estate tragicamente segnata da continui roghi e dalla siccità, un'altra parte d'Italia è andata in fiamme rendendo necessario un repentino intervento dei vigili del fuoco. L'autostrada A14 Bologna-Taranto è stata immediatamente chiusa nel tratto compreso tra Vasto Sud e Poggio Imperiale a causa del fumo prodotto da due diversi incendi divampati in due differenti aree (uno all'altezza del chilometro 497 dell'autostrada e l'altro vicino al casello di Termoli).Per spegnere gli incendi, divampati a Ripalta e tra Termoli e Campomarino, si sono subito levati in cielo i canadair  ma il forte vento ha reso difficile qualsiasi tipo di operazione. Tanto che è stata sospesa anche la circolazione ferroviaria sulla linea Termoli-Foggia. Non solo. Interessando anche la viabilità stradale, le fiamme non hanno consentito di attivare servizi sostitutivi con autobus.
Armando Caramanica Editore SrlS Contrada Colle delle Api snc 86100 Campobasso Italia P.iva 01723130702 armandocaramanicaeditore.srls@workpec.it
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact