Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 16/08/2017 21:00:00
Sale operatorie chiuse a Campobasso per assenza di donatori di sangue
Una grave emergenza che induce l'Avis a lanciare un appello alle persone donatrici di sangue a compiere un gesto di solidarietà per il rpossimo
(AGMnews) - Campobasso, 17 ago. La necessità di sangue è un problema quotidiano, ma in estate si accentua il fabbisogno crescente, per l’ assenza dei donatori abituali causa ferie ma anche a causa di incidenti, più frequenti in estate. L’Avis Comunale di Campobasso “Nicola Scarano”, con il Presidente Eugenio Astore e tutto il Consiglio Direttivo, più degli anni precedenti, si è mobilitata per  riuscire a soddisfare, tramite il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Cardarelli,  richieste della Fondazione Giovanni Paolo II. Ora però la situazione in questi giorni è peggiorata tanto che il Centro Trasfusionale non avendo un adeguato numero di sacche di sangue, ha dovuto comunicare l’indisponibilità a fornire le sacche, con conseguente chiusura delle sale operatorie sia del Cardarelli che delle Fondazione. L’Avis ricorda che “vista la criticità del momento invitiamo tutti coloro che possono farlo: uomini e donne maggiorenni, in buona salute, a recarsi presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Cardarelli,  a digiuno,  per compiere un atto d’ amore verso gli altri, una scelta di solidarietà sociale, compiuta attraverso un gesto semplice ma fondamentale che può salvare la vita di molte persone e tutelare la propria salute”.
Armando Caramanica Editore SrlS Contrada Colle delle Api snc 86100 Campobasso Italia P.iva 01723130702 armandocaramanicaeditore.srls@workpec.it
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact