Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 05/09/2017 20:27:00
Sul sito web del comune di Fondi è possibile scaricare la domanda per la definizione agevolata delle controversie tributarie
Lo rende noto l'assessore al Bilancio Daniela De Bonis
(AGMnews) - Fondi (LT), 06 set. L’Assessore al Bilancio Daniela De Bonis rende noto che a seguito dell’approvazione il 30 Agosto u.s. in Consiglio comunale del Regolamento per la definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti, da alcuni giorni è disponibile sul portale istituzionale del Comune di Fondi www.comunedifondi.it nella sezione “Tributi” la documentazione completa, comprendente il modello di domanda, il Regolamento e la delibera n°73 di Consiglio comunale. Oggetto della definizione agevolata sono le controversie pendenti, in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in Cassazione e anche a seguito di rinvio, il cui ricorso introduttivo sia stato notificato al Comune entro il 24 Aprile 2017. La controversia può essere definita con il pagamento dell’imposta, degli interessi e delle spese di notifica indicati nell’atto impugnato con esclusione della sanzione per ritardato o omesso pagamento. Se l’importo dovuto è superiore a 2.000 Euro è previsto il pagamento rateizzato nella seguente misura: 40% dell’importo da versare entro il 30 Settembre 2017, 40% dell’importo da versare entro il 30 Novembre 2017, 20% dell’importo da versare entro il 30 Giugno 2018. Le data di scadenza per la presentazione delle domande è il 30 Settembre 2017 e il modello è utilizzabile per la definizione di un solo atto impugnato. Nel caso di impugnazione di più atti, anche in via cumulativa, occorre compilare una domanda separata per ciascun atto di cui si chiede la definizione. La domanda di definizione potrà essere: presentata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Fondi e all’Ufficio Tributi - Piazza Municipio, 1 (Martedì e Venerdì, dalle ore 10.30 alle 13.00; Giovedì dalle ore 15.30 alle 17.30); spedita con raccomandata A/R all’indirizzo: Comune di Fondi - Settore Bilancio e Finanze - Ufficio Tributi - Piazza Municipio, 1 - 04022 Fondi (LT); trasmessa tramite PEC al seguente indirizzo: tributi.fondi@pecaziendale.it.
Armando Caramanica Editore SrlS Contrada Colle delle Api snc 86100 Campobasso Italia P.iva 01723130702 armandocaramanicaeditore.srls@workpec.it
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact