Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 11/02/2018 09:31:00
Nasce in USA la prima pelle elettronica che si auto ripara.
Sensibile come quella umana
(AGNnews) -  11 Feb.  Avete presente il film 'Terminator', dove la pelle del protagonista  guarisce istantaneamente dopo essere stata colpita? Ora non è più finzione cinematografica o fantascienza: la pelle elettronica rigenerabile e riciclabile esiste davvero. Soprannominata non a caso 'Terminator', la e-skin è la prima pelle elettronica completamente riciclabile, è capace di ripararsi da sola ed è elastica come quella umana.  Un'invenzione che promette meraviglie: dalla robotica alle future protesi fino a sensori indossabili, la lista delle possibili applicazioni sembra destinata ad allungarsi parecchio. Molto sottile e traslucida, la nuova pelle può imitare in tutto funzione e proprietà di quella umana grazie ai sensori incorporati che "le consentono di avvertire pressione, temperatura, umidità e flusso d'aria" ha detto Xiao, caporicercatore dell'università americana del Colorado a Boulder, che ha messo a punto il progetto. Il segreto? Sta tutto nel materiale plastico a base di nanoparticelle d'argento, che rende la e-pelle elastica, le permette di auto-rigenerarsi e di essere completamente riciclata a temperatura ambiente.  "Dati i milioni di tonnellate di rifiuti elettronici generati nel mondo ogni anno - ha osservato Xiao - la riciclabilità della nostra pelle elettronica è interessante dal punto di vista economico e ambientale". Ma come può autoripararsi? Spiegano i ricercatori che lo fa "applicando un mix di tre composti disponibili in commercio e a base di etanolo". Lo stesso composto chimico è la chiave per riciclare la pelle: immergendola in una soluzione a base di etanolo, il materiale plastico si dissolve completamente, mentre le nanoparticelle d'argento si depositano sul fondo e la soluzione può essere usata per fabbricare una nuova pelle elettronica.
Armando Caramanica Editore SrlS Contrada Colle delle Api snc 86100 Campobasso Italia P.iva 01723130702 armandocaramanicaeditore.srls@workpec.it
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact